Calcolo ULA Agricoltura Agripuglia

ULA è un acronimo che significa “Unità Lavorative per Anno” ed è stato creato al fine di standardizzare e interpretare il numero di ore e giornate lavorative utilizzate in una specifica attività.

In Agricoltura ogni coltura e ogni territorio possiede un numero medio di unità lavorative annue, queste sono state definite tramite una Deliberazione della Giunta Regionale n. 6191 del 28/07/1997 (allegato A) con cui la Regione Puglia ha approvato una Tabella Indicante le Unità Lavorative Annue in Agricoltura all’interno della nostra regione.

Il Calcolo di queste Unità si ottiene moltiplicando il numero corrispondente tra Coltura e Provincia con il numero di Ettari.

Esempio di Calcolo ULA : Possiedo 05.22.00 Ha di Olivo con sesto di impianto intensivo in Provincia di Bari e 10.40.20 Ha di Seminativo (cereali) in Provincia di Foggia. Mi basterà fare 5,22 x 380 + 10,402 x 30 per un totale di 2.295,66

Questo calcolo è di fondamentale importanza per la Presentazione di Domande per il PSR 2014-2020 in Puglia quali il Primo Insediamento 2015, che richiede tra gli altri requisiti, anche il possesso di terreni con estensione minima di 2.200 ULA, rappresentanti le unità standard di un anno di lavoro.

Scarica PDF

Desideri scaricare questa Tabella in Formato PDF?

Scarica Excel

Desideri scaricare uno strumento per il Calcolo ULA e la Tabella in Formato Excel?

Tabella Calcolo Ula Agricoltura Puglia

 

C O L T U R EP RO VI NC IA
BARIBRINDISIFOGGIALECCETARANTO
ERBACEE
Cereali4535303545
Mais da granella9595959595
Sorgo6565656565
Legumi secchi5050405050
Barbabietola160160160160160
Colza4535303545
Girasole4040404040
Soia4040404040
Tabacco650650650650650
Ortaggi irrigui in pieno campo: – cicoria, cipolla,cocomero, melone, finocchio, insalata, zucchina, sedano, carota420420420420420
– melanzana, peperone520520520520520
– carciofo600600600600600
– asparago800800800800800
– fragola3.5003.5003.5003.5003.500
– cavolo e cavolfiore, fava fresca, patata, broccolo300300300300300
– prezzemolo, spinacio100100100100100
– pomodoro mensa650650650650650
– pomodoro industria (raccolta meccanica)400400400400400
– pomodoro industria (raccolta manuale)600600600600600
Ortaggi irrigui in coltura protetta+20%+20%+20%+20%+20%
Vivai di piante ortive in coltura protetta5.0005.0005.0005.0005.000
Fiori in pieno campo1.5001.5001.5001.5001.500
Fiori recisi in coltura protetta:+20%+20%+20%+20%+20%
– garofano17.00017.00017.00017.00017.000
– rosa8.5008.5008.5005.5005.500
– bulbose in genere3.0003.0003.0002.7002.700
– gerbera, gipsophila9.0009.0009.0006.0006.000
Piante ornamentali in vaso in coltura protetta20.00020.00020.00020.00020.000
Verde ornamentale1.0001.0001.0001.0001.000
FORAGGERE
Erbai:
– granoturco e sorgo (mat. Cerosa)5555555555
– medica7070707070
– erbai polifiti ed altri monofiti6060606060
Pascolo55555
Prato – pascolo2525252525
Bosco e pascolo arborato1515151515
Terreni a riposo (set-aside, maggese, ecc.)1010101010
ARBOREE
VITE:
– allevata ad alberello350350350350350
– allevata a spalliera420420420420420
– allevata a tendone – uva da vino480480480480480
– allevata a tendone – uva da tavola700700700700700
– allevata a tendone coperto – uva da tavola850850850850850
OLIVO
Olivo da olio:
– sesto d’impianto tradizionale280280280280280
– sesto d’impianto intensivo380380380380380
Olivo da mensa:520520520520520
FRUTTIFERI
Actinidia500500500500500
Agrumi600600720600600
Albicocco, susino420420420420420
Ciliegio470470470470470
Mandorlo220220220220220
Melo450450450450450
Nettarina, pesco e percoco500500500500500
ALLEVAMENTI (2) (per capo)
Bovino da latte:
– stabulazione fissa100100100100100
– stabulazione libera5555555555
Bovino da carne4040404040
Bufalino5555555555
Equino3030303030
Ovi-caprino:
– da latte con mungitura meccanica1212121212
– da latte con mungitura manuale2020202020
– da carne88888
Suino1515151515
Cunicolo11111
Avicolo0,50,50,50,50,5